Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 11:30

Riunione di preparazione all'incontro "Smart Communities, genere, inclusione. L'intelligenza dei territori e le differenze [ lb.21 ]

Programma dei lavori

Intervengono

Marzano
Flavia Marzano Presidente - Stati generali dell'Innovazione - Fondatrice WISTER Biografia

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. già Assessora Roma Semplice - Roma Capitale

Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories). E' stata Assessora Roma Semplice.

Chiudi

Sangiuliano
Maria Sangiuliano Deputy Director ECWT e Punto di Contatto Nazionale Italiano per conto di - Università Ca' Foscari/CISRE Biografia

Esperta di politiche di genere, ricercatrice e project manager con decennale esperienza nella gestione di progetti europei. Collabora da anni con il Board di ECWT (European Centre for Women and Technologies) alla gestione di progetti strategici e di sviluppo per l'organizzazione, e ne Coordina il Punto di Contatto Nazionale Italiano per conto dell'Università Ca' Foscari/CISRE Formazione Avanzata. Collabora attivamente con diverse associazioni e istituzioni europee ed é consulente sull'uguaglianza di genere certificata da UNDP_Regional Bratislava Centre. E' autrice di diverse pubblicazioni in particolare sulle dimensioni di genere dell'istruzione, della formazione e del lavoro.

Chiudi

Cocco
Roberta Cocco Central Marketing Director - Microsoft Biografia

Sposata con tre figli, laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università Statale di Milano, ha completato la sua formazione con un Master in Marketing, Comunicazione e Relazioni Pubbliche presso ISFOR e seguendo numerosi corsi e aggiornamenti nell’ambito del Marketing e della Comunicazione d’Impresa, in Italia e negli Stati Uniti.

Una lunga carriera in Microsoft in vari ruoli fino a essere Direttore Marketing Centrale. Dal 2014 è Direttore Piani di Sviluppo Nazionale per Western Europe, promuovendo progetti di innovazione  per lo sviluppo e la messa in atto dell’Agenda Digitale con i Governi e le Istituzioni nelle 12 Nazioni dell’area, dal Portogallo alla Finlandia.

Dal 2004, con futuro@lfemminile, si occupa di progetti per colmare il divario di genere attraverso l’ICT in stretta collaborazione con organizzazioni internazionali Pubbliche e Private tra cui United Nation Women, UNESCO, ITU, UNRIC. Ha  dato vita nel 2013 a un progetto dedicato alla formazione tecnico-scientifica delle ragazze, Nuvola Rosa, che a sua volta ha ispirato nel 2016 #MakeWhatsNext, iniziativa adottata da 27 nazioni europee, raggiungendo oltre 10.000 ragazze.

Dal febbraio 2006 è Professore Incaricato del corso di “Brand Management e Comunicazione” presso la Laurea Specialistica in Marketing della Università LIUC di Castellanza (VA).

Nel 2010 è stata insignita dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Nel 2016 entra a far parte della Giunta Sala in qualità di Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici. 

 

Chiudi

Galeazzo
Patrizia Galeazzo Cofondatrice - Associazione Donne e Tecnologie Biografia

Nata a Padova il 12.12.1954, laureata all'Università di Padova in Lettere moderne con tesi in Linguistica e poi specializzata in Antropologia culturale e in Psico-sociologia dell'organizzazione.
Residente a Milano dal 1990.Dirigente in Enti di formazione e ricerca, ha svolto per alcuni anni attività di insegnamento di ruolo negli istituti superiori, é stata responsabile dell'Ufficio comunicazione e innovazione tecnologica del Provveditorato agli Studi di Milano e dell' Ufficio scolastico Regionale per la Lombardia con funzioni estese alla riorganizzazione interna dei servizi e dei settori sperimentando innovazione di sistema attraverso l'introduzione delle Tecnologie ICMT.
E' stata responsabile per Milano e la Lombardia del Piano di sviluppo delle tecnologie didattiche 1997/2001.
Negli ultimi dieci anni ha lavorato all'Università IULM di Milano prima come coordinatrice dei master universitari dell'teneo e poi per sette anni come dirigente della Fondazione Università IULM, ente strumentale dell'ateneo partecipato dalle istituzioni e associazioni economiche territoriali per svolgere funzioni di ricerca applicata e di formazione continua.
Ha all'attivo attività di consulenza professionale relativa alle tecnologie della comunicazione, soprattutto condotta a favore dei cambiamenti strutturali di istituzioni e enti pubblici,
Esperienze internazionali e pubblicazioni qualificate.

Chiudi

Bassanini
Gisella Bassanini Architetta e ricercatrice Biografia

Architetta e ricercatrice. Ha conseguito il Dottorato di ricerca (1995) e ottenuto il post-Dottorato (1998) in Tecnologia dell'Architettura e dell'Ambiente e frequentato il Master di II livello in "Politiche Temporali per la qualità della vita e la mobilità sostenibile"(2006) presso il Politecnico di Milano, dove é stata docente incaricata (dal 1998 al 2010) e responsabile del Laboratorio di ricerca "Generi/generazioni/genti per l'architettura partecipata". Svolge attività di ricerca, di formazione e di consulenza come libera professionista per conto di enti pubblici e privati sui temi legati allo sviluppo della città e del territorio con attenzione particolare al rapporto tra processi di governance, cultura progettuale e dinamiche sociali. Utilizza strumenti e metodologie secondo un'ottica spazio-temporale e di genere e un approccio partecipativo. Esperta di politiche temporali urbane ha accompagnato la stesura di diversi Piani Territoriali degli Orari per città italiane. Da più di venti anni si occupa di storia e culture dell'abitare femminile. Più di recente il suo impegno si é indirizzato nella progettazione e sviluppo di politiche di genere e di pari opportunità nell'ambito della pianificazione urbanistica e territoriale con particolare attenzione all'individuazione e sviluppo di servizi per la conciliazione famiglia e lavoro e per la qualità della vita urbana. Su questi temi ha scritto libri, saggi e articoli. Tra le sue pubblicazioni: Per amore della città. Donne, partecipazione, progetto, 2008, FrancoAngeli, Milano

 

Chiudi

Fouillouze
Ornella Fouillouze Partner - Sales partner Coordinatore Gruppo Sanità - - Club TI Milano SIT Biografia

Ornella Fouillouze, manager del mondo ICT, entra in Etnoteam negli anni '80, dando il via a un percorso di carriera che la porta gradualmente a ricoprire ruoli di crescente importanza, fino a diventare il Direttore Generale dell'azienda.

Si distingue come esperta nel campo delle Telecomunicazioni e guida diverse importanti operazioni di Etnoteam in questo mercato, diventando anche Amministratore Delegato di NETikos, azienda del Gruppo Etnoteam specializzata in sitemi di billing e applicazioni in mobilità. Negli anni 2000 segue alcuni tra i più importanti progetti Internet del gruppo.

Nel 2007 passa in Sysline, società che propone soluzioni Internet nella Sanità e ne diventa azionista e Amministratore Delegato.

Dal 2012 opera come consulente indipendente per l'e-health e la telemedicina, tramite Sales Partner.

Ornella Fouillouze é laureata in Fisica e tutt'oggi continua a mantenere collaborazioni con il mondo universitario milanese.

Chiudi

Vaccari
Marzia Vaccari Associazione Orlando Biografia

Marzia Vaccari, tecnologa ed esperta di progettazione ICT per il miglioramento della qualità della vita. Presta attività di analista e progettista del sistema integrato d'Ateneo per l'informatizzazione del sistema di medicina del lavoro, di prevenzione- protezione del rischio e di fisica sanitaria dell'Università degli Studi di Bologna. Si occupa dal 1993 del rapporto donne e ICT da diversi punti di vista: realizzativo, formativo e teorico. Conduce da diversi anni il settore informatico del Centro di Documentazione e Ricerca delle Donne di Bologna sorto attorno alla sua idea del "Server Donne" e al progetto "Voci, Visioni e Azioni di donne" dell'Associazione Orlando di cui é Presidente.

Il portale del Server Donne (www.women.it), attivo dal 1996 come spazio informativo e di servizi telematici, é un progetto culturale dell'Associazione Orlando volto ad assecondare la creazione e la diffusione di reti telematiche di genere; la predisposizione di un flusso di informazione sessuato costantemente aggiornato; l'alfabetizzazione informatica delle donne per favorire l'accesso all'uso del computer; la formazione di profili tecnici per un mercato del lavoro in continua evoluzione. Nel 2006, Women.it ha vinto l'eContent Award Italy 2006, categoria eInclusion.

Fra i progetti realizzati, di particolare rilievo sono nel 2002/2005 il progetto Equal PorticoDonne (www.porticodonne.it), primo portale di donne che ha sperimentato i nuovi media digitali, fra cui un Magazine on.line, una webTv e una webRadio, come diversa fonte di informazione sulla rappresentazione della donne nei media; il portale ha vinto il premio DONNAéWEB 2005 - categoria Formazione, Lavoro, Scienze. Il progetto Equal TechneDonne (www.technedonne.it) / Cercatrice di rete (cercatrice.women.it), in cui la specificità femminile é al servizio della produzione di nuovo software e le tecniche del search engine sono utilizzate per la realizzazione di un motore di ricerca segnato dalle differenze di genere, generazionali e delle appartenenze etniche. La progettazione e realizzazione di azioni di E-adoption (azioni per contrastare il gender digital divide e le eventuali barriere culturali per le donne nell'uso dei servizi di eGovernment dell'amministrazione pubblica regionale) per il progetto sull';egovernment in ottica di genere della RER che ha prodotto le Linee guida per un approccio di genere alla progettazione dei servizi on-line delle Pubblica Amministrazione.

Tiene, con una certa frequenza, relazioni a convegni e seminari su temi quali: il rapporto donne e ICT e la diffusione delle nuove tecnologie della comunicazione nell'ambito di uno sviluppo sostenibile.

Chiudi

Pavesio
Fausta Pavesio Director - it4value Biografia

Laureata in Informatica nel 1977, comincia la sua carriera nella consulenza nel 1988 in Ernst&Young Consultants, dopo le prime esperienze in Fiat ed Olivetti. Nel 1993 si trasferisce negli Stati Uniti dove lavora come advisor per aziende pubbliche e private. Rientrata in Italia nel 1998 è co-founder & CEO di Net4Value (poi Grapes Communication) una tra le prime società italiane ad occuparsi di e-business. Nel 2000 è co-founder e Vice President di VPWEB - società di consulenza ICT del gruppo Value Partners, poi diventata Value Team e ceduta a NTT Data. Dal 2007 lavora come Advisor indipendente. E’ Senior Advisor di Appian Corporation, membro del CdA di Satispay, membro del CdA di TAG Milano, membro del Consiglio Direttivo di Italia Startup, E’ stata Business Angel of the Year 2015

Chiudi

Torna alla home