Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 16:00

Alberto Cottica - Democratizzare la società dei dati / Democratizing Data [ kn.04 ]

In un mondo sempre più connesso, le "scie digitali" che ciascuno di noi lascia vengono aggregate a formare basi dati molto grandi e molto granulari. La presenza di queste basi dati è un'opportunità, ma presenta anche rischi. In particolare, i soggetti che le costruiscono e gestiscono sono quasi sempre grandi imprese private, non soggette a vincoli di accountability democratica. Alcuni temono abusi, sul versante privacy e su altri. Se l'ascesa della società dei dati non si può contrastare, si può provare a rinforzare le istituzioni democratiche investendo sulla loro data literacy. Il seminario ci consentirà di comprendere meglio tutti questi aspetti.

In an increasingly connected world, we leave "digital trails" that are aggregated to form very large, very granular databases. They offer opportunities, but it also present risks. In particular, the entities that manage these data are usually large for-profit companies, not subject to any constraints  of democratic accountability. Some of us are concerned about possible abuses, privacy and other grounds. The rise of the data society can't be stopped; so, democratic institutions must build up a stronger immune system, starting with investing on their own data literacy.
 

Programma dei lavori

Keynote

Cottica
Alberto Cottica Economista, esperto di reti sociali Biografia

Attualmente è Consigliere per Online Citizen Engagement presso il Consiglio d'Europa.
Esperto di politiche pubbliche collaborative e online, in particolare sulla gestione dei processi di progettazione basati sulle ICT in collaborazione con i cittadini. Ha maturato un'esperienza diretta nel lancio, mantenimento e cura di comunità di cittadini che lavorano insieme alle autorità di governo verso obiettivi di natura pubblica.. Leader nell’adozione di processi innovativi e, soprattutto, promuove la strada all’apertura e alla trasparenza delle politiche pubbliche. Promotore, con successo, della teoria che il cambiamento è possibile e non dobbiamo temerlo.
Vanta esperienza di governance a livello europeo, nazionale, regionale e locale. Ricercatore universitario in economia della complessità, come motore di sviluppo delle politiche, specializzate nell’analisi delle reti sociali. Gran conoscitore del settore pubblico, delle industrie creative e del quadro dell’innovazione sociale.
Eccellente comunicatore: autore di un libro sul governo wiki, ha pubblicato diversi articoli e curatore di un blog; viene regolarmente invitato in qualità di relatore presso eventi e conferenze internazionali del settore.

Chiudi

Torna alla home