Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 14:30

Keynote introduttivo alla Plenaria - a cura di Iñigo de la Serna Introductive keynote speech by Iñigo de la Serna [ ki.05 ]

Per questo evento è disponibile la traduzione Italiano/Inglese/Italiano - Italian/English/Italian translation is available for this event.

La Smart City come un'opportunità per migliorare la qualità di vita nelle città grazie all'innovazione, seguendo due linee d'azione. Da una parte le nuove tecnologie permettono di coordinare in modo intelligente, efficiente e sostenibile tutti i servizi che la Pubblica Amministrazione presta ai cittadini. D'altra parte, ogni passo avanti in questa direzione è una nuova opportunità per creare dinamismo, nonché ricchezza, tramite l'introduzione di nuovi modelli di business, e di conseguenza nuovi posti di lavoro.

Questa è l'idea di Smart City sviluppata dal Comune di Santander, guidato dal giovane e preparato sindaco Iñigo de la Serna, che viene realizzata concretamente attraverso la sua attiva partecipazione in vari progetti di innovazione finanziati dall'Unione Europea. Tra di essi spicca SmartSantander, che ha trasformato la città in un laboratorio urbano di nuovi prodotti tecnologici, grazie ai circa 12 mila sensori in fase di installazione in vari punti della città.

The Smart City is an opportunity to improve city quality life through innovation: rational use of technology, administration efficiency and policies for job creation.
This is the Smart City model formulated by Iñigo de la Serna, the young and competent Mayor of Santander, and realized through its active participation in various innovation projects funded by the European Union. Among them is SmartSantander, which transformed the city into an urban laboratory of new technology products, with about 12 thousand sensors being installed at various points of the city.



 

Programma dei lavori

Keynote

de la Serna
Inigo de la Serna Sindaco di - Santander Biografia

Giovane, ma preparato e con un lungo curriculum politico alle spalle, nonchè profondo sostenitore dell'innovazione: questo é Inigo de la Serna, il sindaco di Santander che a soli 41 anni é già al suo secondo mandato, oltre a ricoprire altri importanti incarichi. La sua fede nel progetto Smart Cities é tale da aver fatto salire la sua città alla ribalta della cronaca nazionale e internazionale, grazie all'opera di trasformazione che lo vede protagonista, secondo un modello fondato su tre requisiti: uso razionale della tecnologia, efficienza dell'amministrazione e creazione di posti di lavoro. Nel frattempo lo scorso giugno, de la Serna é stato eletto come primo presidente della Rete Spagnola delle Città Intelligenti, che al momento ne comprende 24, tra cui Madrid e Barcellona, e che sta già lavorando al Libro Bianco delle Città Intelligenti spagnole.

Born in 1971, he received his civil engineering degree (speciality on hydraulic, oceanography and environment) from the University of Cantabria (Spain). He worked as manager of the hydraulic department at Apia XXI, from 1995 to 1999. Chief of Staff of the Regional Minister of Environment in the Government of Cantabria (Spain) from 1999 to 2003. He was town councillor of Santander for environment, water and beaches during 2003-2007 session. Major of the City of Santander since 2007, he was Member of Cantabria's regional Parliament during 2007-2011 session. Currently, he is the President of the Spanish Networks of Smart Cities and member of the Executive Committee in the Spanish Federation of Municipalities and Provinces, where he is the spokesman for the PP Party. He is member of the Commission for Sustainable Development of the Council of Local and Regional Authorities of Europe, as well.

Chiudi

Torna alla home